INGREDIENTI:

  • 500 gr di farina ai 7 cereali
  • 10 gr di lievito
  • 280 ml di acqua tiepida
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Pepe nero
  • 300 g Milza fresca
  • 10 fegatini di pollo
  • 1/2 cipolla
  • olio d’oliva
  • vino
  • 30 g di capperi all’aceto
  • 3 acciughe
  • 15 fette di pane casalingo

 

PREPARAZIONE

IMG_1850Preparare il pane almeno un giorno prima. Unire in una ciotola, o nell’impastatrice, la farina, il lievito secco e quattro abbondanti macinate di pepe nero. Aggiungere due cucchiai d’olio extravergine d’oliva e, poco alla volta, anche l’acqua, mescolando ed impastando, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. A questo punto, dividere l’impasto in due parti e posizionatele sulla teglia con cui le cuocerete per farle lievitare almeno 1 ora. In cottura, se non disponete di un forno con vapore, disponete un pentolino interamente di metallo con dell’acqua sul fondo del forno. La temperatura del forno deve essere di 180 gradi per 20-25 minuti. Quando il pane è pronto lasciatelo raffreddare lentamente.

Tritare finemente la milza (deve essere fresca e di un animale giovane) con qualche fegatino di pollo e far cuocere su un fondo di cipolla fine e olio d’oliva. Aggiungere del vino per facilitare la cottura. Aggiungere un battuto di capperi e acciughe (nella misura di 1 acciuga ogni 100 g di milza). Continuare la cottura amalgamando sino a ottenere una crema. Per dosare la consistenza si può aggiungere ancora un po’ di vino o un goccio di vin Santo. Servire su crostini di pane casalingo leggermente abbrustoliti.

Commenti

commenti