INGREDIENTI

PER IL RIPIENO:

  • 200 gr di lonza di maiale
  • 150 gr di pollo o di tacchino
  • 150 gr di prosciutto crudo
  • 100 gr di mortadella
  • 1 uovo
  • 2 spicchi d’aglio
  • Rosmarino
  • Una noce di burro
  • Noce moscata
  • 30 gr di formaggio grattugiato

PER LA PASTA:

  • 300 gr di farina
  • 3 uova

 

PREPARAZIONE

300X200 PRIMOMettete la carne a rosolare in una padella con il burro e i due spicchi di aglio, aggiungendo il rosmarino. Quando la carne sarà cotta, toglietela dal fuoco, eliminate gli spicchi di aglio e fatela raffreddare; mettetela in un tritatutto e aggiungete un uovo, la noce moscata, gli affettati e tritate tutto finemente: aggiustate di sale e pepe, ma fatelo solo a questo punto per valutare con esattezza quanto i vari ingredienti hanno insaporito il ripieno.

Occupatevi quindi della pasta: su un pianale disponete la farina a fontana e al centro rompete le uova. Incominciate a lavorare l’impasto con una forchetta, ma appena si sarà formato, proseguite con le mani. Date alla pasta la forma di una palla e lasciatela riposare per mezz’ora circa, coperta con un telo di cotone: trascorso questo tempo potete iniziare a stendere la pasta che deve essere molto sottile.

Tagliate la sfoglia a quadrati e mettete mezzo cucchiaino di ripieno per ciascun raviolo. Ripiegate la pasta a triangolo e sigillatela bene: mettete il dito al centro del raviolo e congiungete i due angoli alla base del triangolo. Fateli quindi bollire nel brodo e servite caldi.

Commenti

commenti