INGREDIENTI:

  • 700 g di merluzzo baccalà già ammollato
  • 300g patate
  • 50 g scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • 50 ml vino bianco
  • 150 g passata di pomodoro
  • 30 g uvetta
  • 30 g pinoli
  • 100 g prugne secche
  • 30 ml olio d’oliva
  • sale qb
  • pepe qb
  • 2 rametti di timo
  • 2 rametti di prezzemolo

 

PREPARAZIONE:

hd650x433_wmPer preparare il baccalà con prugne, uvetta e pinoli, lavate l’uvetta e mettetela in ammollo insieme alla prugne per almeno 10 minuti in una ciotola piena d’acqua poi scolatele e tenetele da parte. Intanto prendete i filetti di baccalà già ammollato ed eliminate le lische con una pinza apposita; se il baccalà non è stato ammollato dovrete provvedere a dissalarlo ponendolo in una ciotola colma di acqua fredda per un paio di giorni avendo cura di cambiare l’acqua ogni 6 ore circa. Tritate anche le foglioline di timo e il prezzemolo e tenete da parte, serviranno per aromatizzare il piatto.

 

Tratto da Giallo Zafferano

Commenti

commenti