Questo articolo è stato pensato per chi concepisce il matrimonio come una festa in cui divertirsi con i propri ospiti in un clima di gioia e spensieratezza. Vi proponiamo tre giochi molto molto divertenti che potrete facilmente organizzare in sala, durante il ricevimento così da movimentare la giornata…

  1. Il gioco dell’elastico. Posizionare un elastico attorno alla testa degli sposi più o meno all’altezza della punta del naso, fare partire la musica e dare così inizio al gioco: gli sposi dovranno far scendere l’elastico attorno al collo con i soli movimenti facciali senza l’aiuto delle mani. Sarà divertentissimo vedere le smorfie che faranno per riuscire a portare a termine l’impresa, tra i fischi e le urla di amici e parenti. Si potrà fissare un tempo massimo entro il quale il gioco potrà essere superato, se la coppia non ci riuscirà dovrà pagare pegno.
  2. Chi cerca, trova… la chiave. Bisognerà nascondere due chiavi di colore diverso in sala, entrambe dovranno aprire un forziere contenente qualcosa che farà piacere agli sposi oppure che li farà divertire (per es. la biancheria intima, fotografie buffe degli sposi… o anche il biglietto per un viaggio). Occorrerà bendare la coppia che dovrà trovare la chiave con il solo ausilio delle indizi degli invitati i quali potranno divertirsi dando indicazioni errate che fararro impazzire gli sposi durante la ricerca. Potranno anche gareggiare uno alla volta, in tal caso bisognerà formare due squadre –una di uomini, l’altra di donne- che guideranno gli sposi facendo il tifo, rispettivamente, per il proprio concorrente. Chi troverà per prima la chiave, si aggiudicherà il contenuto del forziere mentre l’altro dovrà sottoporsi ad una prova. Sarà molto divertente vedere i due innamorati aggirarsi goffamente per la sala.
  3. Vince chi scoppia. Formare due squadre capeggiate, rispettivamente, da uno degli sposi e fornire ad entrambe le squadre un numero stabilito di palloncini che dovranno scoppiare servendosi di uno stecchino posizionato tra i denti senza utilizzare le mani. La squadra che riuscirà a far scoppiare tutti i palloncini nel minor tempo vincerà un premio mentre l’altra dovrà sottoporsi ad una penitenza.

Il divertimento sarà assicurato e la giornata volerà nel segno dell’allegria e dello svago.

Commenti

commenti