TANTE NOVITA’ E QUALCHE RITORNO AL PASSATO!

Le collezioni degli abiti da sposa 2016 riservano modelli eleganti e ricercati, romantici e sensuali, tutti da osservare nelle sfilate bridal che i vari brand di moda hanno organizzato e stanno organizzando.

PRONOVIAS

Sicuramente non si può fare a meno di citare la casa di moda che, nel settore del matrimonio, più di tutte detta le regole e le tendenze degli abiti da sposa per la stagione ventura. Stiamo parlando di Pronovias, brand spagnolo nato nel 1964 la cui sfilata, tenutasi presso il Museo Nazionale d’Arte della Catalogna a Barcellona, è stata come sempre un vero e proprio evento. Una collezione ricca di gonne ampie e voluminose, trasparenze a strati realizzate con tulle di cristallo, effetto nude prevalentemente sui corpetti. I tessuti che, più degli altri, vengono sfoggiati in passerella sono il raso di seta, il mikado, l’organza e, anche per la nuova stagione, il pizzo. Questo però viene applicato, in alcuni modelli, sul tulle di cristallo in modo da creare un effetto tattoo sulla pelle, molto bello da vedere e molto decorativo.

NICOLE SPOSE

Altro colosso nel campo della moda bridal è senza dubbio Nicole Spose, una casa che da sempre disegna e realizza modelli classici ed eleganti. Anche quest’anno abiti di gran classe popolano la passerella del brand e certo non mancano inserti volti ad impreziosire e rendere unico ciascun abito, come cristalli di Swarovski, inserti in pizzo, ricami raffinati e tulle. Per la primavera-estate 2016 dominano abiti dalle gonne ampie, strascichi molto lunghi e lavorati che faranno innamorare tutte le donne che si sono immaginate sempre come delle principesse delle fiabe nel loro giorno del si. La scelta però e vasta e ce n’è per tutti i gusti: per le spose che pensano ad un abito che fasci e valorizzi il proprio corpo, si possono osservare in passerella degli splendidi abiti a sirena impreziositi da motivi floreali ed inserti in pizzo.

ALBERTA FERRETTI

Una collezione interamente dedicata alle dee moderne è quella ideata dalla stilista italiana Alberta Ferretti, icona di stile ed eleganza. Sono 15 gli abiti disegnati dalla sua casa di moda, ognuno dei quali prende il nome di una dea: Venere, dall’ampia gonna rosa con inserti tridimensionali, Atena con balze e grande fiocco, Nemesi caratterizzata da trasparenze e perle, ancora perle e ed un abito stile impero per Tiche, tanto pizzo per Demetra, Vesta invece ha un bellissimo mantello in pizzo, Moire dai motivi floreali, drappeggi e seta per Lucina, lungo strascico e ruches per Vittoria, Persefone con tante plissettature, Diana l’abito strapless, Era l’abito in tulle con corpetto ricamato, bustier e gonna in pizzo per Opi, abito minimal e tradizionale per Leto, fiocco in vita per Aurora. Insomma un vero olimpo di eleganza e romanticismo!   

Commenti

commenti