I consigli dell’esperto…

 

Sempre e per sempre, come la magia del matrimonio, come non mai nel 2015 torna con grande tripudio il pizzo a vestire le spose. Intramontabile, elegante e sontuoso, nella sposa di quest’anno il pizzo si trasforma e si ‘sveste’ della sua struttura, lasciando libero sfogo alle trasparenze ed esaltando il merletto fino quasi a volerlo tatuare sulla pelle. Come fioritura conturbante il ricamo si espande, si allunga sulla schiena a regalare sorprendenti e seducenti scolli vertiginosi, sulle braccia a creare impalpabili maniche che vestono decorando l’incarnato e sullo scollo davanti a incorniciare e vestire il décolleté con sorprendenti effetti di gran scena. L’abito si chiude quindi, girocolli e maniche lunghe come non si vedevano dagli anni ’50, ma è solo un sensuale ed elegante bluff, sfizio del pizzo capriccioso che percorre ogni curva ed ogni possibilità per esibirsi in tutto il suo splendore. Mostrando in realtà molto più di ciò che invece non si era mai visto. Il colore è il bianco delicato, luminoso e prezioso della seta con qualche divagazione, laddove la copertura è d’obbligo, in un tenero blush, colore squisito nato dall’incontro del rosa cipria e del pesca, perchè il romanticismo e la delicatezza unite al buon gusto e all’eccellenza nel vestire, in una sposa non devono mai mancare… Questa è la moda sposa 2015 nel nostro Atelier.

 

 

Fonte: Lindera Spose Fidenza

Commenti

commenti