La fidanzata di Raoul Bova ha 26 anni e ha dichiarato (a Diva e Donna) che trasferirsi in Italia un anno fa “è stata una scelta maturata e pensata. C’è un momento in cui una giovane decide di provare qualcosa di nuovo e di forte. Vivo il momento. Adesso sto qui e vivo bene. Ma non è stato facile. Imparare a guidare a Roma è stato più complicato che imparare la lingua”Rocìo Munoz Morales ha lasciato la Spagna per amore di Raoul Bova, e ora vive nella Capitale con l’attore: “Sul set di ‘Immaturi 2 – Il viaggio’, era solo recitazione. Lui è un grande professionista e anch’io sono molto seria sul set - ha sottolineato l’attrice – Le cose tra noi sono successe molto dopo. Facciamo lo stesso mestiere e ci confrontiamo spesso. Abbiamo tante passioni in comune: la natura, lo sport e aiutare chi è meno fortunato di noi”. Rocio, da quando con Raoul Bova sono usciti allo scoperto, si è ritrovata al centro di un vero e proprio vortice mediatico: “Quando leggi su di te cose e descrizioni che non ti appartengono, ti chiedi come sia possibile, perché tu non sei quella, sei completamente diversa – ha voluto precisare a di stanza di tempo – Con il mio silenzio, davanti a certe provocazioni, ho voluto comunicare un messaggio di eleganza e di rispetto verso persone coinvolte in questa vicenda. Ho voluto dire tanto senza dire niente. Spero che questo sia arrivato alla gente”.

Commenti

commenti